Madame (l’anima)

Dimmi quanto ancora vuoi fare i capricci
Scambi i miei consigli per giudizi
Ora da quant’è che siamo zitti?
Come sei emotiva, mamma mia
Testa giù, è una follia
Mi vedessero in tua compagnia
Penserebbero che sono debole, non devono sapere
Che sei l’anima, sei la mia metà
Come sei fatta nessuno lo sa
Ehi, ehi, ehi, tristi (tristi)
Mi hanno detto che ho degli occhi tristi
Ti ho versato addosso fumo e whisky
Faccio certe cose e tu sparisci
Poi ritorni come per magia
Non andare più via
Ho sognato che ti avevo uccisa
Sai che ti amo, ho messo delle regole, non devono sapere
Che sei l’anima, sei la mia metà
Come sei fatta nessuno lo sa
Cerca dentro te e saprai, mi hai ferita
Guarda dentro me, non vedrai una nemica
Dimmi che sei ancora qua
Ehi, ehi, sei forte
So che ti ho tradito tante volte
Ti spingevo ad essere altre donne
Mi rallenti mentre il tempo corre
Dai, non dirmi che ora faccio il divo
Stai con me mentre scrivo
Sì, lo so, ti piace stare in giro
Ma è tutta la vita che cerco me stesso
Visto che mi hai scelto, ora parla
Cosa vuoi da me? Mi sono truccata male
È questo che non sopporti
Mi chiedi di prepararmi e dopo non mi porti
Sono la donna più bella che avrai
Ma mi nascondi
A volte sono tutto
Spesso sono niente
Mi cerchi come Dio, ma quando sei cenere
Ma non potrai dimenticare
Che sei l’anima, sei la mia metà
Come sei fatta nessuno lo sa
Cerca dentro te e saprai, mi hai ferita
Guarda dentro me, non vedrai una nemica

“Dimmi che sei ancora qua”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...