Buondì a chi ama

Ci sono uomini dinnanzi al mare.
Ovunque.
Alcuni lo guardano come ponte.
Altri come piscina.
Certi con la lenza. Qualcuno come poesia.
In esso. Questo mare. Io vedo l’infinito.
Quanto l’amore che ho per te.
Il mare sarà di miliardi di gocce.
Di cui due rubate, e messe tra le tue palpebre.

Buondi a chi ama

Annunci

Ricordo di una notte magica d’estate di tre anni fa

Non avevamo nulla da dirci.
Eravamo concordi, come il cielo e la terra. Senza alcun bisogno di parlarci.
C’era l’imbrunire del tramonto, con i suoi dolci raggi color arancio che tingevano le pelli di magia. A dir il vero, ricordo anche il suono insistente di una fontana mal chiusa o che perdeva.
Tutto il resto era fatto da noi, di noi.
Era estate. L
Era felice.
Ero sempre voluto essere un supereroe. Con lei, avevo i super sensi.
Il suo vestito le scendeva sino alle ginocchia. Sotto, non era ancora nuda.
La coprii con la mano. La scollatura mi permetteva di entrare tra le sue vesti, di toccare la sua bollente pelle, di percepire sotto le mie dità ogni grano di pelle fiera dal desiderio.
Rimasi fermo con le mani appaiate sulla sua schiena premendola a me, ed ebbi l’impressione di ricevere mille carezze, diecimila baci. La mia pelle fremeva, non era semplice eccitazione, era un concerto dei sensi cosi intenso che tutto il mio essere ne era coinvolto. Credo avesse le mani aperte appoggiate sul mio petto. Credo perché in quel momento ero pervaso, da lei, con lei, non sapevo distinguere quale parti del mio corpo la toccasse, e quale no.
Sicuramente, la guardavo, in realtà, non la vedevo, la sentivo, come un aura che si stringe a se. Li, tra le mie braccia, stringevo un raggio di luce calda, e non c’era tormenta o tempesta che me ne potesse sradicare.
Si fa l’amore, e raramente, molto raramente, si é amore. Lo eravamo. Il suo amore, era la guida al resto dei sensi. Il mondo, profumava di lei.
“ragazzi che fate.”. Un ragazzo commentava….
Era il ragazzo che stava ritornando a casa.
Lo guardai sorridendo, ed andammo a magicare altrove.

Buon lunedì a tutti gli eroi

L’amore vero è struggente.
Invade e prorompe l’intimo dell’anima, rompe gli argini del cuore, sommerge lo spirito, e rende se stessi parte degli altri. Nel dolore, e nella gioia.
Amare richiede coraggio.
Essere amati, trasforma in eroe.

Buon lunedì eroi

Buon pomeriggio a chi ama

Pur se non spariranno le tue pene, anche se non si cancellerà il tuo dolore.
Sappi che ti vedo.
Ti guardo, ti curo.
Non c’é assenza senza presenza. Tu alloggi in me, li da dove si origina il sangue, ha inizio lo spirito, tra le pareti dell’anima.
Anche se piangerai di nuovo, pur se sarai angosciata dall’ingiustizia della vita.
Sappi che ti amo.
E dunque, non sarai mai sola.
L’amore non da idee, non fabbrica, non concepisce, tantomeno ordisce o stordisce. Semplicemente, aggiunge vita alla vita.

Buon pomeriggio a chi ama.

Bellissima poesia.. Buongiorno amici

La mia tattica è
guardarti
imparare come sei
amarti come sei

la mia tattica è
parlarti
e ascoltarti
costruire con le parole
un ponte indistruttibile

la mia tattica è
fermarmi nel tuo ricordo
non so come né so
con quale scusa
ma rimanere in te

la mia tattica è
essere onesto
e sapere che tu sei onesta
e che non ci vendiamo
simulacri
affinché tra noi due
non ci sia un sipario
né abissi

la mia strategia
invece è
più profonda e più
semplice

la mia strategia è
che un giorno qualunque
non so come né so
con quale scusa
avrai bisogno di me.

Mario Benedetti.

Buondì amici

Buon giorno dall’Alto del Vesuvio

Buongiorno a tutti, sono qui steso in auto a contemplare il verde degli alberi ed il cinguettio degli uccellini a farmi compagnia, e mentre mi si chiudono gli occhi per cotanto relax sono andato a controllare se magari fosse stata online.

Nulla non lo era, anche se si che ha letto il mio messaggio alla sua risposta ed io che speravo in un ulteriore risposta. Ma come si dice, silenzio assenso.

Dicevo mi lascio cullare e coccolare, una leggera brezza attraversa i finestrini e mi passa tra i capelli, la sigaretta brucia e la cenere pian piano aumenta ed io mi godo il momento.

Ho imparato ad avere pazienza, ora sto imparando a godermi i momenti.. Quasi 4 giorni che non fumo, (erba naturalmente) e di vede, sto perdendo peso (finalmente). Questo lavoro anche se redditizio non ti permette di perdere peso, iscriversi in palestra? Per andare quando e a che scopo, camminare è un ottimo metodo.. Se solo avessi tempo.

Sto imparando a mangiare meno anche quello, sano lo stavo facendo da un po’. Mi sento sereno e sto bene con me stesso, inizio a coccolarmi, a gustarmi ciò che di giorno in giorno mi offre la vita.

Ieri ho saputo che il mio coinquilino Raouf, africano simpaticissimo, colto, un ricercatore probabilmente lascerà casa ad agosto, non mi ha pagato… In compenso mi ha scritto una brasiliana che cercava una stanza per almeno 6 mesi, un anno… Non male come cambio… Spero…

Quindi come dicevo la vita ti offre sempre qualcosa di meglio e di più positivo se sai attendere, amarti e goderti i momenti, positivi e negativi soprattutto.. Si soprattutto I negativi, sono quelli che mi fanno sentire più vivo, più me stesso, dove le emozioni forti prendono il sopravvento.

Che bello sentirsi vivo.

Ed allora te ne freghi della risposta, chiudi gli occhi, ti rilassi e sai che prima o poi ti verrà offerta una nuova possibilità o una nuova scelta. Starà solo a te decidere il da farsi.

Stavolta però rifletto bene, nessuno mi corre dietro.

Vi auguro di trovare voi stessi, di amarvi e godetevi i momenti negativi.. Sarete più vivi che mai.

Un saluto dall’alto del Vesuvio.

Buon martedi amici seduto sulla panchina dell’aereoporto in cerca di sguardi.

Lo so che ci sono quelle volte in cui la paura costringe. Il respiro si ferma in gola, le gambe flettono sotto il proprio peso, le nuvole oscurano il nostro spirito e la nostra anima.
Io so che ci sono quei momenti in cui nella folla non c’è più grande solitudine.
So perfettamente il senso di se stessi che si perde dinnanzi alla massa, il dolore dell’essere soli, la paura di non farcela.
Io so del tuo pianto segreto, dei tuoi sogni che sfumano, dei tuoi amori che distano, del tuo cuore che sanguina.
E non sono l’unico a saperlo.
Non siamo mai soli, sappiatelo. E ricordiamolo agli altri.

Buon martedi amici seduti sulla panchina della stazione in cerca di sguardi.

Buon pomeriggio amici, piccola riflessione

Puoi essere ferito, rimanere deluso, scioccato, da una fiducia mal risposta.
Ma senza riporre fiducia, oltre le paure ed i dubbi, rimarrai in un limbo oscuro, intrappolato in una dimensione dove esistere non ha sapore, sentore, ne valore.

Buon pomeriggio amici

Selezione naturale

Solitamente quando due persone non si amano più si lasciano, vanno avanti per le loro strade, cercano di capire i propri residui di errori e così via.

Chissà cosa si deve fare quando una storia finisce a causa di motivi che sono al di fuori della normale comprensione.

Due persone che si amano che si lasciano a causa di alcool, di soldi, perché non si ha fiducia nell’altro o cos’è così.

Che fareste voi, come affrontereste questo lutto senza il morto, si perché sappiamo bene che quando una relazione finisce da parte di uno dei due non c’è più amore.

Ma quando l’amore c’è e da parte di entrambe è difficile voltar pagina. Anche se in quel momento ti sembra la cosa più giusta da fare, conoscere qualcun altro che possa prendere il posto di quel suo amore, di quei suoi sorrisi, finanche il suo odore, semmai lo avessi mai sentito.

Il vostro posto è assieme ma in un differente tempo e luogo. Cosa fare attendere da solo, in compagnia, darle la mano e attraverso il tuo aiuto attendere che cresca con te?

Belle domande, mi piacerebbe conoscere la risposta, ma nessuno è in grado di darla, né tantomeno di aiutarci a capire cosa sia giusto o sbagliato.

Allora sbagliamo entrambe, nel vivere questa vita senza l’amore che ci attanaglia i cuori e ci fa stare bene.

Mi manca questa è la verità. Mi manca il suo amore.

Ma credo che le serva stare da sola, imparare ad amarsi e spero riesca a farlo stando da sola e non a farsi avvicinare solo perché non i grado di voler crescere.

Si chiama vita, le auguro che riesca a crescere in fretta e magari a ritornare, davvero pulita stavolta, magari da avvocato…

Non posso dirglielo di whatsapp, anche se non sono bloccato, non posso guardarla su Facebook, li mi ha bloccato.. Ma si di certo che starà facendo grandi cose come sempre.

Quindi te lo dico qui probabilmente mai mi risponderai.. Ma ti amo, mi manchi, prova a crescere, a maturare e cambiare… Per te, per la tua vita, per il tuo futuro..

Sei speciale, non lasciarti tirare giù ed affogare dai facili vizi della vita ma piuttosto combatti. Credo in te, lho sempre fatto e di che potresti riuscirci… Per tanto tempo non hai vomitato ed hai mangiato. Sei e sai essere più forte di tutto e tutti se lo vuoi. Fanculo l’alcool, I soldi facili le relazioni amichevoli e stucchevoli che non ti portano niente,coloro che da te vogliono solo una cosa e non è il tuo bene giovani o anziani che siano. Cerca la forza dentro di te e se priorio non dovessi farcela e davvero avessi bisogno d’aiuto lo sai, ci sono e ci sarò sempre. Tra le lacrime ti scrivo qui.

Cresci, sii forte, sii una vincente come la selezione naturale vuole che tu lo sia. Ti amo Vi

Deporre le armi… Fatto

Quando ti rendi conto che ogni cosa tu faccia nella tua vita è vista come affronto, quando realizzi che per la persona alla quale affidi la tua anima lei ci gioca e ci good a ferirla e che le frottole hanno il sapore del suo pane quotidiano e per te il gusto amaro del tuo sangue. Deponi le armi, arrenditi alla tua vita senza lei, spera che non ti contatterà più, anche perché se dovesse farlo le sue idee che ha nei tuoi confronti mai cambieranno ma anzi… Ogni volta che.. È presa male.. Sei la sua valvola di sfogo.. Lascia perdere… Queste persone non cambiano mai. Devono solo da sole toccare il fondo, e se si riescono ad alzare solo allora capiranno chi eri. E forse solo allora saranno pronte ad una relazione nel mentre, altarini, foto, tradimenti, alcol e tutto il resto sono al loro ordine del giorno.

È priorio vero che solo quando si tocca il fondo si cresce e si cambia… Io lho toccato parecchie volte.. Oggi non mi limito più, sono pulito e ne sono fiero ma non limito più la mia vita in funzione/finzione di chi non mi merita.

Si quello che valgo e chi sono.

Oggi si, che si ciò che voglio e ciò che voglio non è una lei piccola, bambina, alcolista ed immatura.

Oggi voglio una donna, l’unica bambina che vorrei si chiama desirèe, è mia figlia e spero che un giorno crescendo sia lei a cercarmi. D’altronde si di essermi comportato bene negli ultimi anni ed ho pagato per i miei errori oggi sto ricevendo le ricompense per ciò che di buono ho seminato.

Grazie per avermi letto amici ed avermi concesso parte del vostro tempo. Vi auguro una splendida giornata anche a chi non lo merita. Perché…? Beh perché io sono fatto così.

Buona giornata